News

Le ultime News dal mondo RR Disinfest

27

Allarme formiche: rischi per la salute e come possiamo difenderci

Con l’arrivo della primavera le nostre case tornano a respirare, le persiane vengono alzate e i balconi aperti. Ma è proprio tra la primavera e l’estate che alcuni animaletti, soltanto all’apparenza innocui, come le formiche possono entrare nei nostri ambienti e crearci non pochi problemi. Ma facciamo un passo indietro e vediamo anzitutto quali sono i tipi di formica più comune nel nostro territorio. Tra le più dannose per le campagne vi è senz’altro la FORMICA NERA (Lasius niger). Particolarmente aggressiva è poi la FORMICA FARAONE (Monomorium pharaonis), onnivora e attratta soprattutto da liquidi zuccherini, dolciumi e carni; la formica faraone è un’assidua frequentatrice delle nostre case, delle industrie alimentari, degli alberghi e dei supermercati. Infine, ecco la FORMICA ARGENTINA (Linepithema humile), probabilmente la più infestante, molto aggressiva verso la frutta matura e presente massicciamente nelle abitazioni e nelle industrie alimentari. Le formiche sono potenzialmente in grado di diffondere microrganismi patogeni e colpiscono le persone soprattutto durante il sonno, in particolare i neonati, attratte come sono dall’odore del latte. Per difenderci da una potenziale invasione di formiche, cerchiamo anzitutto di non lasciare barattoli di zucchero aperti o di non tenere la frutta matura troppo esposta, igienizzando gli ambienti con cura e attenzione. Ma se ci trovassimo di fronte a una vera e propria nuvola di formiche, allora l’unica cosa da fare è quella di chiamare RRDISINFEST, i professionisti della disinfestazione.

Per saperne di più vai nella sezione contatti e richiedi un preventivo gratuito. Ti aspettiamo!


Anche voi questi problemi? O con altri infestanti?
Scriveteci per avere maggiori informazioni o per un preventivo personalizzato, non costa nulla!

CLICCA QUI